Come si effettua la valutazione sull’oro usato?

Una delle proprietà più apprezzate dell’oro è quella di possedere un valore economico sempre valido, ed è proprio per questo che nei momenti di difficoltà economica molte sono le persone che scelgono di venderlo per trarne profitto (proprio per questo viene chiamato anche ”bene rifugio”). In periodi di grande incertezza economica si è sempre rivelato un “tesoretto” a cui poter attingere in casi di bisogno. Data la facile rivendibilità in tutto il mondo, sono molte le persone che scelgono di investire acquistando oro, al pari quasi di quelle che purtroppo scelgono di venderlo per necessità.

Tuttavia bisogna essere attenti nel momento della vendita, assicurandosi di affidarsi ad una persona onesta e competente nel settore, e informarsi sulla quotazione dell’oro attuale.

Come viene effettuata la valutazione dell’oro usato

Nel momento in cui ci si reca presso un compro oro per vendere i propri gioielli, saranno innanzitutto necessari un documento di identità e codice fiscale. Una volta consegnato l’oro, su quest’ultimo verrà fatta una valutazione oro  (in modo da verificare in primis se è vero o falso) e poi verrà pagato in base a diversi criteri, ovvero:

 

  • 1) Peso in grammi 

    Per conoscerne la valutazione, l’oro deve essere pesato con bilance di precisione in modo tale da stabilirne il valore. Cosa molto importante è che la bilancia in questione sia ben visibile al potenziale cliente, onde evitare truffe sul peso.

  • 2) Carati dell’oro in questione 

    L’oro viene classificato in base ai carati (kt) ed è possibile scoprire quelli dei propri gioielli grazie ad una piccola incisione presente sulla loro superficie. Tuttavia la maggior parte dei gioielli vengono realizzati in oro 18 kt, mentre più i kt saranno alti, maggiore sarà il valore dell’ oro (24 kt vengono ovviamente pagati di più rispetto a 18 kt).

  • 3) Quotazione attuale dell’oro in borsa 

    Nonostante venga considerato un bene rifugio, l’oro non possiede sempre lo stesso valore, poiché quest’ultimo varia giorno per giorno.

Nella valutazione dell’oro non viene infatti considerato lo stato del gioielli perché, nella maggior parte dei casi, l’oro verrà fuso. Bisogna però considerare anche che se i gioielli sono tenuti perfettamente, potrebbero essere anche rimessi in vendita presso una gioielleria che tratta la vendita di oro usato. Nel caso in cui vi siano pietre, gemme o perle incastonate nell’oro, quest’ultime potrebbero essere valutate da un esperto (nel caso in cui il compro oro in questione ne sia dotato) per stabilirne il valore economico.

Comments are closed.