Il segreto di Moneyfarm: cosa sono gli ETF?

Quasi tutte le opinioni su Moneyfarm presenti sul web sono positive, ma da cosa dipende il successo di questa piattaforma di consulenza finanziaria online? Lo scopriremo in questo articolo, in cui analizzeremo i vantaggi e gli aspetti più peculiari di questa Società d'Intermediazione MobiliareMoneyfarm propone all'investitore un portafoglio contenente circa 10 ETF (Exchange Traded Funds), che sono dei particolari fondi quotati in borsa capaci di replicare passivamente un indice finanziario. Il fine principale di questi ETF è di garantire un investimento diversificato, un basso costo ed un'alta liquidità.

consulenti di Moneyfarm scandagliano tutti i mercati monitorando l'andamento del portafoglio, suggerendo in corso d'opera gli aggiustamenti da fare per proteggere il capitale del cliente. Durante questa attività vengono suggeriti di volta in volta dei possibili ribilanciamenti all'investitore, che ha piena facoltà di accettarli o meno. In pratica vengono analizzati diversi mercati al fine di garantire un investimento sicuro e capace di massimizzare i profitti, con un rischio di perdita limitato per il cliente. Proprio gli ETF sono fondamentali per il funzionamento di Moneyfarm, poiché rappresentano gli strumenti più controllati di tutto il mercato finanziario, ed in quanto tali sono considerati estremamente sicuri ed affidabili.

Gli ETF sono dei panieri di titoli che riproducono in maniera piuttosto fedele l'andamento di un segmento di mercato ampio e settoriale, capaci di replicarne anche il rendimento. GLI ETF sono caratterizzati da una notevole liquidità e quindi, proprio come le azioni, possono essere scambiati in tutti i mercati azionari nel mondo durante la giornata, denotando una notevole facilità di compravendita. Inoltre c'è da considerare un aspetto molto importante che mette l'investimento del cliente in una vera botte di ferro. Il patrimonio investito negli ETF viene restituito anche nel caso in cui la società che li gestisce dovesse fallire. Ciò mette al riparo l'investimento del cliente da qualsiasi imprevisto.

Gli ETF rispondono al regime fiscale imposto per la tassazione dei proventi da partecipazione degli Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio (OICR). É interessante notare che, per gli ETF che investono in titoli pubblici italiani, equiparati o derivanti da titoli pubblici di stati stranieri facenti parte della White List, l'aliquota scende fino al 12,50%. Per scoprire i potenziali guadagni è sufficiente collegarsi al sito di Moneyfarm, pianificare il proprio percorso ed infine inserire la propria email per ricevere il prospetto del potenziale guadagno. Moneyfarm guadagna esclusivamente sugli abbonamenti sottoscritti dagli utenti, ciò significa che la consulenza degli esperti è assolutamente disinteressata ed affidabile.

Comments are closed.