Piastrelle per il bagno: due diversi stili

Sono molti quelli che approfittando dei numerosi incentivi dati sopratutto alle nuove coppie, decidono di prendere una cosa e sistemarla nel miglior modo invece che comprarla nuova e il posto della casa dove vengono fatti più lavori è senza dubbio il bagno.

Le piastrelle che formano il rivestimento del bagno, prima di iniziare la ristrutturazione bagno Roma, vanno scelte sia senza dimenticarsi delle caratteristiche tecniche proprie dei materiali, sia secondo un gusto ed uno stile ben definito. Le piastrelle del bagno sono uno dei primi e principali elementi che vanno a definire lo stile e l’ambiente del bagno e per questo vanno scelte in prima battuta, è solo dopo aver scelto le piastrelle che si andranno a scegliere altre cose come la finitura e le linee del mobilio, i sanitari e l’illuminazione.

Materiali

Il materiale per i rivestimenti più utilizzato è sicuramente la ceramica; per via della sua resistenza e la facilità con il quale può essere pulito, oltre che la grande varietà di scelta per le forme i decori e i colori rendono questo materiale il favorito in questo campo.

Le piastrelle che si trovano in commercio sono di forme veramente varie e sono complete dai più particolari inserti decorativi, listelli e molto altro in una vastissima gamma di colori e tonalità. Inoltre è possibile inserire, all’interno di un rivestimento in piastrelle, alcune zone a mosaico che permetteranno di creare così pareti di grande gusto ed impatto visivo.

 

Vediamo ora un paio di opzioni per le piastrelle del bagno.

Bagno moderno con colori scuri

Un buon metodo di decorare in stile moderno il locale del vostro bagno è quello di abbinare dei rivestimenti differenti per formato sul pavimento e sulle pareti, che siano però uniti da un gradevole effetto di uniformità ottenibile tramite la predominanza di un grigio scuro antracite. Poi per potere rendere l’ambiente più leggero ed ottenere una luminosità maggiore una delle pareti può essere rivestita da alcune piastrelle rettangolari di formato più grande e di colore grigio più tenue. Poi, il rigore delle due tinte può essere spezzato da un disegno floreale che potrebbe spezzare la monocromia e valorizzare, ad esempio, la parete del lavabo e del mobile. Nella zona doccia sono più adatte invece delle piastrelle a mosaico più piccole.

Bagno moderno a tinte neutre

Secondo quest’altro stile, il bagno deve avere tutti colori dal tono neutro, che sono particolarmente indicabili nel momento in cui il locale abbia delle dimensioni più contenute in quanto una maggiore luminosità da anche un effetto ottico di maggior spazio. Per le pareti è possibile scegliere delle piastrelle sulle tonalità del beige, magari con una fascia centrale con un bel disegno rigato; sono facilmente abbinabili degli arredi ed accessori in legno o in acciaio nero o marrone.

 

test senza img

orem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed facilisis rhoncus sem non tempor. Nulla facilisi. Cras pretium justo eu viverra fermentum. Nullam sed ullamcorper nisi. Nullam eget risus lobortis massa efficitur facilisis. Nullam maximus justo sit amet nisi condimentum auctor. Nulla sed feugiat erat. Nullam ut molestie nunc, a efficitur risus. Vivamus efficitur, tortor at placerat pulvinar, justo eros sagittis lacus, a fringilla neque tellus a urna. Nulla facilisi. Mauris vel libero rutrum, scelerisque nibh vitae, porttitor purus.

Morbi mollis justo a arcu commodo, et maximus nulla pretium. Mauris at tempor risus, quis ullamcorper lorem. Etiam sollicitudin non urna in efficitur. Aliquam sed turpis a ligula rhoncus scelerisque. Suspendisse dignissim urna in imperdiet blandit. Quisque lacinia nulla orci. Integer feugiat mollis accumsan. Integer id tellus mattis, pellentesque velit ac, faucibus libero.

Nulla facilisi. Donec vel facilisis lorem, a accumsan justo. Etiam accumsan quam mauris. Ut sollicitudin aliquet laoreet. Aenean sodales urna sed lacus aliquet interdum. Vestibulum bibendum vitae mi consectetur aliquet. Pellentesque tincidunt elit commodo imperdiet fermentum. Aenean eleifend feugiat varius.

Proin porttitor diam quam, vel tincidunt sapien efficitur vel. Morbi ultricies et lacus sed porta. Aenean sed mattis neque. Aenean justo mauris, vulputate ut risus in, suscipit aliquam nibh. In hac habitasse platea dictumst. Praesent erat velit, facilisis non mauris ac, molestie ornare velit. Nam eu turpis efficitur, semper dolor et, ultrices nisl. Cras quam massa, dapibus ut fringilla sit amet, tempor semper justo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. In varius libero eu diam sollicitudin, a porttitor ante placerat. Etiam id molestie erat, a ullamcorper sem. Pellentesque augue dolor, bibendum vitae finibus at, pulvinar facilisis massa. Praesent nec mi ac velit varius pharetra a et enim. Sed porta ex sed risus blandit feugiat a commodo dui. Nunc auctor sodales orci. Quisque elit ex, cursus at tempor vitae, ultrices a leo.

Mauris eget tortor id sapien molestie cursus. Phasellus quis neque turpis. Quisque commodo interdum blandit. Mauris nulla ante, aliquet vitae sollicitudin ut, lacinia at ex. Cras pretium est tellus. Morbi consectetur pharetra dolor at tempus. Pellentesque sed ligula magna. Aliquam vitae velit volutpat nunc pellentesque gravida tristique et neque. Morbi iaculis vulputate accumsan. Suspendisse a tristique dolor.

orem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed facilisis rhoncus sem non tempor. Nulla facilisi. Cras pretium justo eu viverra fermentum. Nullam sed ullamcorper nisi. Nullam eget risus lobortis massa efficitur facilisis. Nullam maximus justo sit amet nisi condimentum auctor. Nulla sed feugiat erat. Nullam ut molestie nunc, a efficitur risus. Vivamus efficitur, tortor at placerat pulvinar, justo eros sagittis lacus, a fringilla neque tellus a urna. Nulla facilisi. Mauris vel libero rutrum, scelerisque nibh vitae, porttitor purus.

Morbi mollis justo a arcu commodo, et maximus nulla pretium. Mauris at tempor risus, quis ullamcorper lorem. Etiam sollicitudin non urna in efficitur. Aliquam sed turpis a ligula rhoncus scelerisque. Suspendisse dignissim urna in imperdiet blandit. Quisque lacinia nulla orci. Integer feugiat mollis accumsan. Integer id tellus mattis, pellentesque velit ac, faucibus libero.

Nulla facilisi. Donec vel facilisis lorem, a accumsan justo. Etiam accumsan quam mauris. Ut sollicitudin aliquet laoreet. Aenean sodales urna sed lacus aliquet interdum. Vestibulum bibendum vitae mi consectetur aliquet. Pellentesque tincidunt elit commodo imperdiet fermentum. Aenean eleifend feugiat varius.

Proin porttitor diam quam, vel tincidunt sapien efficitur vel. Morbi ultricies et lacus sed porta. Aenean sed mattis neque. Aenean justo mauris, vulputate ut risus in, suscipit aliquam nibh. In hac habitasse platea dictumst. Praesent erat velit, facilisis non mauris ac, molestie ornare velit. Nam eu turpis efficitur, semper dolor et, ultrices nisl. Cras quam massa, dapibus ut fringilla sit amet, tempor semper justo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. In varius libero eu diam sollicitudin, a porttitor ante placerat. Etiam id molestie erat, a ullamcorper sem. Pellentesque augue dolor, bibendum vitae finibus at, pulvinar facilisis massa. Praesent nec mi ac velit varius pharetra a et enim. Sed porta ex sed risus blandit feugiat a commodo dui. Nunc auctor sodales orci. Quisque elit ex, cursus at tempor vitae, ultrices a leo.

Mauris eget tortor id sapien molestie cursus. Phasellus quis neque turpis. Quisque commodo interdum blandit. Mauris nulla ante, aliquet vitae sollicitudin ut, lacinia at ex. Cras pretium est tellus. Morbi consectetur pharetra dolor at tempus. Pellentesque sed ligula magna. Aliquam vitae velit volutpat nunc pellentesque gravida tristique et neque. Morbi iaculis vulputate accumsan. Suspendisse a tristique dolor.

Notizie Efficienza energetica

Quando si discute di solare, geotermico o eolico spesso ci si concentra sugli impianti e poco si riflette sull’efficienza degli stessi anche se il tema è pregnante e decisamente rilevante. Oggi noi osserveremo non tanto gli impianti sopra menzionati quanto in effetti l’efficienza energetica che scaturisce da una buona struttura realizzata secondo specifiche regole che ovviamente salvaguardano anche l’ambiente garantendo al contempo un minor spreco di energia.

      1. La coibentazione

Partiamo da questa nell’analisi che opportunamente va condotta per quanto riguarda il risparmio energetico. Quando si parla di coibentazione questa riguarda l’interno, l’esterno e anche le parti tra un mattone e l’altro considerato sul piano orizzontale della struttura che si sta costruendo.

Nelle abitazioni datate purtroppo lo spreco di energia nel riscaldamento era davvero consistente e costante. La perdita di energia è calcolata al 75% e questa dipende sopratutto dalla coibentazione delle pareti. Fortunatamente nel corso degli anni le persone hanno cominciato a pensare al risparmio energetico calcolando anche le eventuali dispersioni, infatti al fine di arginare questo problema e – sopratutto – per risparmiare ci si è accorti che la necessità primaria è quella di effettuare un isolamento termico presso l’abitazione di residenza ma non solo, questo è stato compreso anche in virtù del fatto che il calore generato dai differenti impianti che si possiedono non può subire una dispersione e quindi rappresentare appunto uno spreco, sia sul piano monetario sia su quello ambientale.

Questo tipo di dispersione passa sostanzialmente attraverso:

  • Serramenti
  • Pareti
  • Soffitti
  • Tetti

Ovviamente quindi gli spazi ove agire all’interno di una struttura esistente sono molti e al fine di ottenere una valida coibentazione bisogna – in prima istanza – intervenire sulle pareti. Ovviamente quello che viene definito cappotto termico si differenzia su una struttura esistente rispetto ad una da edificare. Nel primo caso si interverrà in aggiunta mentre nel secondo l’operazione sarà più semplice sostanzialmente. Per una struttura esistente esistono tre diverse possibilità:

  • La coibentazione delle pareti interne
  • La coibentazione dell’intercapedine
  • La coibentazione termica esterna

Generalmente si ricorre alla terza metodologia onde evitare di trovarsi costretti ad uscire fuori di casa per la durata dei lavori. Abbiamo accennato ovviamente anche al cappotto termico interno ma va detto che questo è un sistema meno utilizzato per una semplice ragione che è quella legata alla diminuzione del volume interno della struttura e degli ambienti in generale, infatti con questa metodologia si passa dai 0,5 cm in meno per le versioni esclusivamente realizzate con l’isolante ai 3,3 cm fino agli 11,3 cm per le versioni comprensive dei pannelli in cartongesso.

Approfondisci qui

Alla scoperta dei mutui green

In Italia vivere in maniera più sostenibile è diventato ancora più facile grazie alla crescita negli ultimi anni delle aziende di costruzione per i loro edifici si ispirano ai canoni della bioedilizia. Decidere di farsi costruire una casa per così dire “green” è una scelta dettata sia da una alta sensibilità relativa a quelle che sono le tematiche del rispetto per la natura sia dal preciso intento di abitare in un’abitazione più salubre.

Oltre all’aspetto strettamente ecologico e salutistico vivere in una casa green mette anche di fronte ad una necessità molto concreta ovvero quella rappresentata dalla necessità di accedere ad un finanziamento o ad un mutuo. Grazie all’ausilio di Friul Wood House, azienda che si occupa della costruzione di case in legno a Udine  ispirate ai principi della bioedilizia, vedremo come funzionano i cosiddetti mutui green.

Per favorire il decollo della bioedilizia e di riflesso dare un nuovo impulso alla stagnante edilizia italiana, sul mercato esistono vari prodotti fondiari e mutui pensati sia a chi voglia costruire la sua prima casa sia a chi voglia costruirne una seconda, senza dimenticare chi ha intenzione di ristrutturare un vecchio edificio.

I mutui che troviamo sul mercato propongono tassi particolarmente vantaggiosi a patto che edificio rispecchi determinati standard energetici o possa essere classificato secondo la classe energetica A.

Qualche esempio? L’azienda di produzione di case in legno Rubner Haus insieme alla società di consulente assicurativa e finanziaria Auxilia, hanno creato una partnership con lo scopo di garantire ai clienti che si rivolgono a Rubner Haus per la produzione di una casa in legno, l’ottenimento di un mutuo a condizioni vantaggiose per tutti.

Il Banco Popolare invece ha creato specificatamente un mutuo pensato per la costruzione di case ed edifici in bioedilizia. Ne è nato “MutuoBioedilizia”, un mutuo che viene proposto a tasso, fisso, variabile o variaboòe on l’opzione di passaggio al fisso. Viene coperto fino al 70% del valore della costruzione o se minore del valore d’acquisto. Attraverso questo mutuo possono essere finanziati fino aa 350.000 Euro in un arco di 25 anni.

 

I nuovi incentivi Iveco

Tra i professionisti dell’autotrasporto chi è in cerca di ricambi camion Iveco per riparare e curare la manutenzione del proprio veicolo commerciale può pensare che, forse, è arrivato il momento di sostituirlo: magari approfittando della promozione pensata per il nuovo camion Iveco Stralis Euro 6, che viene messo a disposizione per un leasing da 60 mesi con un tasso di interesse agevolato pari appena al 3.15%. Se si è interessati a un’offerta così conveniente, non bisogna fare altro che recarsi sul sito Iveco.com e lasciare i propri dati, in modo tale da essere ricontattati immediatamente e conoscere nel dettaglio tutti i particolari dell’iniziativa. Disponibile anche il numero di telefono 800 800 288, che si può chiamare gratuitamente.

Un’occasione molto interessante, insomma, sia per i professionisti che per le aziende che sono in cerca di un mezzo in grado di dimostrarsi al tempo stesso affidabile ed ecologico: e la soluzione proposta da Iveco sa soddisfare tutte e due queste necessità, visto che il nuovo Stralis si caratterizza per una grande varietà di funzioni che sono state ideate e messe a punto in modo specifico allo scopo di limitare i costi. Come sottovalutare, tra le tante peculiarità, il ricorso a un lubrificante sintetico di nuova generazione che consente di fare durare l’olio più a lungo e di proteggere il motore in maniera molto più efficace, consentendo al contempo di avere a disposizione intervalli di sostituzione più lunghi?

Ecco perché il tasso agevolato al 3.15% è decisamente allettante: tenendo conto del fatto che si tratta di una chance che è possibile cogliere ancora per pochi giorni, il suggerimento è quello di non esitare troppo. Per chi vuole conoscere i dettagli del contratto, ovviamente riportati sul sito Iveco.com, segnaliamo che la rata mensile prevista è di 1,389 euro, mentre è richiesto un anticipo pari al 10% sull’importo complessivo. Le spese del trasporto sono escluse.

A corto di soldi? Metti in prestito la tua borsa firmata!

Fino a qualche anno fa a nessuno sarebbe venuto in mente, ma oggi anche le borse firmate sono entrate di diritto in quella lista di oggetti di lusso che possono consentire a chi è in affanno economicamente di ovviare attraverso un prestito. Le borse seguono in ordine di tempo altri oggetti preziosi interessanti. L’idea è invece venuta ad alcune agenzie che si occupano esclusivamente di tali articoli, fornendo un servizio a metà tra il banco dei pegni ed un finanziamento. Vediamo di che si tratta.

La tua borsa in cambio di un prestito

Esistono al mondo diverse persone, uomini e donne, che possiedono moltissimi oggetti di lusso (intere collezioni di Birkin e Kelly di Hermès, champagne francesi da collezione, libri rari e così via) ma non sanno come pagarsi l’intervento dal dentista! Un paradosso? Forse, ma abbastanza comune, visto che l’agenzia di prestiti Yes Lady, ad Hong Kong, si rivolge prevalentemente a tale clientela. Il servizio funziona più o meno così: si porta la borsa in agenzia (ovviamente in ottime condizioni) la si fa valutare da personale esperto e si può spuntare fino al 50-80% del prezzo di listino. A questo punto viene concesso il prestito ma colui che ne beneficia ha a disposizione 4 mesi di tempo per restituire la somma, ad un tasso di interesse del 4%. Se l’importo non viene restituito in tempo la borsa viene persa.

Oltre alle borse anche altri articoli

L’agenzia Yes Lady si occupa esclusivamente di borse dei marchi Chanel, Hermès, Gucci e Louis Vuitton. Ci sono però delle altre agenzie (ad esempio la Prestige Pawn Brokers e la Pickwick in Inghilterra, oppure laManhattan Pawn Brokers a New York) che trattano tali tipi di prestiti non solo sulle borse firmate ma anche su altri oggetti di lusso, come auto d’epoca, vini pregiati, collezioni di stampe o libri rari, abiti lussuosi, gioielli, orologi d’oro etc. Gli interessi possono variare: ad esempio per 5 settimane su un credito di 600 sterline se ne possono restituire 678,51 (con interesse dell’8,49%), ma quasi nessuno perde i propri oggetti, dal momento che il valore affettivo è molto forte.

Assicurazioni vita

I dati statistici degli ultimi anni diffusi dall’ANIA (Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici) confermano che sempre più persone scelgono di
stipulare un’assicurazione vita.
I motivi che rendono queste polizze molto richieste sono vari e, principalmente, sono legati al desiderio delle famiglie di fronteggiare gli imprevisti, accantonando un capitale da utilizzare in caso di necessità future.
Le assicurazioni sulla vita offrono, inoltre, una buona possibilità di diversificare gli investimenti e di ottenere rendite interessanti.
La scelta di una polizza comporta una serie di valutazioni e di attente analisi, che riguardano le condizioni e le necessità dell’individuo e della sua famiglia, al fine di proporre la soluzione più adatta.
Per questo motivo, alcune compagnie assicurative offrono ai clienti l’opportunità di ricevere l’assistenza di un consulente, che fornisca informazioni, consigli e individui l’assicurazione vita che meglio soddisfa le esigenze di ciascuno.
Nell’ampio scenario delle polizze sulla vita, si distinguono principalmente tre tipologie di assicurazioni: temporanee, a vita intera e a tutela della salute. Alcune polizze permettono un accumulo di capitale, che dà diritto a interessi, altre non prevedono questa possibilità.
Le polizze di tipo temporaneo, di puro rischio, sono limitate nel tempo e risarciscono gli eredi con cifre alte, se il contraente viene a mancare nel periodo definito nel contratto. In caso contrario, i soldi rimangono alla compagnia assicurativa.
Per ovviare a questo limite e rendere più vantaggiosa l’assicurazione, alcune società hanno introdotto la possibilità di recuperare una buona parte del capitale, nel caso in cui non si verifichi il decesso dell’assicurato alla scadenza della polizza.
Esistono soluzioni particolari, che consentono di convertire la polizza temporanea in una a vita intera, usufruendo anche di integrazioni e garanzie. Si tratta di polizze molto flessibili, che si adattano ai cambiamenti che possono avvenire nel tempo in una famiglia e che permettono di aggiungere alcuni beneficiari, che usufruiranno di una rendita o della liquidazione del capitale, in caso di decesso o di grave invalidità dell’assicurato.
Queste formule sono previste anche per gli studi professionali e per gli imprenditori che vogliono garantire una continuità alla propria attività, nel caso di morte prematura.
Per chi desidera coniugare i vantaggi di un’assicurazione vita con i benefici di una rendita garantita nel tempo, esistono le polizze a vita intera, rivolte a persone di qualsiasi età.
Queste non hanno limiti temporali, riconoscono sempre il pagamento di una determinata cifra in caso di morte dell’assicurato e, in alcuni casi, possono prevedere una rivalutazione periodica del capitale.
Sono numerose anche le garanzie accessorie sottoscrivibili, in base alle esigenze, a tutela del contraente, anche in caso d’invalidità permanente. Le polizze sanitarie rappresentano altre opzioni interessanti, che integrano quelle sulla vita, perché consentono di gestire in totale serenità eventuali malattie o infortuni che richiedono un ricovero o cure costanti.
Sono coperture flessibili, anche nelle modalità di pagamento dei premi.
Le compagnie di assicurazione formulano varie tipologie di polizze, anche personalizzabili, che prevedono il ricevimento di un premio anche nel caso di non autosufficienza.

Montascale: l’importanza di acquistare un prodotto a norma

montascale

La presenza in casa o in condominio di rampe di scale, soprattutto quando manca un ascensore, limita la possibilità di muoversi in autonomia di coloro che hanno difficoltà motorie: la soluzione più pratica in questi casi è installare un montascale. Questi impianti possono essere montati senza difficoltà nelle rampe di scale e si adattano perfettamente per dimensioni e design al contesto in cui vengono installati. Ma come scegliere il prodotto migliore per le proprie esigenze? Con la possibilità di acquistare sul web, l’offerta di soluzioni e dispositivi per l’ausilio alla mobilità delle persone è nettamente aumentata negli anni, al punto che molti pensano di poter ricorrere al fai da te per installare un montascale o un servoscala, non considerando però i rischi legati al malfunzionamento o ad un’installazione non corretta.

Internet è comunque una fonte utile per scegliere la ditta giusta che possa affiancare il cliente sia nel processo d’acquisto che nell’istallazione, ma non basta. Un’azienda produttrice di montascale deve fornire un’assistenza puntuale e continua anche dopo l’acquisto, a garanzia della qualità del suo prodotto e per permettere a chi fa un investimento così importante per la salute di ricevere il supporto che gli spetta.

 

Acquistare un montascale: come scegliere l’azienda giusta

 

Quando si affronta la scelta di un acquisto così importante è fondamentale trovare un’azienda affidabile che offra determinate garanzie e servizi al cliente. Ed in particolare:

 

  • Il sopralluogo di tecnici specializzati: per progettare un impianto su misura per ogni cliente è necessario effettuare rilevazioni accurate e soltanto una visita preliminare dei tecnici può offrire la soluzione migliore per ogni tipo di esigenza e di abitazione.
  • Il preventivo chiaro e dettagliato: l’acquisto di un montascale o servoscala è un investimento importante, il cliente ha il diritto di sapere quanto spende e cosa spende sin dall’inizio.
  • L’offerta di una garanzia sul prodotto di almeno 36 mesi, possibilmente estendibile: questo tipo di contratto tra l’azienda e il cliente dimostra ulteriormente la credibilità della ditta alla quale ci si rivolge.
  • La presenza capillare dell’azienda nel territorio: una realtà importante deve garantire un’assistenza rapida ed efficiente in caso di problemi.

 

Perché scegliere un prodotto che rispetta gli standard europei

 

Prima di entrare in commercio tutti i dispositivi per l’ausilio alla mobilità individuale devono passare verifiche molto rigide da parte degli organismi di controllo europei perché vengano prodotti ed installati secondo determinati parametri tecnici, utilizzando sempre materiali di qualità. “Soprattutto i montascale devono rispettare standard di sicurezza altissimi a tutela e garanzia dell’utente”, spiega Vittorio Toffalori, CEO di OTOLIFT azienda che da sempre investe nell’innovazione tecnologica al fine di creare montascale all’avanguardia e dalle elevate performance. I prodotti che rispettano gli standard europei sono garanzia di sicurezza e affidabilità per chi li acquista, soprattutto se si tratta di ausili che devono essere sempre performanti. I montascale prodotti da OTOLIFT, non solo superano i severi requisiti stabiliti dalla Comunità Europea sugli standard in materia di sicurezza ma possono contare anche sulla certificazione internazionale ISO 9001 per garantire la massima soddisfazione dei clienti. Scegliere un prodotto sicuro e certificato non significa rinunciare alla qualità e alla convenienza, anzi, nel tempo porta ad un risparmio significativo in casa. Inoltre, diventando parte importante della propria abitazione, il montascale o servoscala deve essere realizzato per integrarsi perfettamente con lo stile e l’arredamento della propria casa.

FHA Streamline Refinance – Infine, un modo semplice per rifinanziare il mutuo casa

La soluzione è stata spendere di più, e sarete OK. Purtroppo non funziona così. Il sogno americano, è diventato una bugia. La gente voleva di più, e si è conclusa con meno di quanto iniziato con. Wall Street, con miliardi di dollari ci solleva, mentre milioni di persone stanno perdendo posti di lavoro lì. I sistemi scolastici con aule sovraffollate lì grazie al No Child Left Behind, ha perso i finanziamenti per i programmi di arte, sport, servizi di base, e la perdita di insegnanti. La soluzione a questo stato permette di dare fuori buoni per l’infelice, in modo che possano trasmettere là figli nelle scuole private. Mentre il sistema scolastico pubblico non è riuscita.

Il settore dell’illuminazione è ferma al punto in cui la maggior parte delle innovazioni sono poco più che rimasticare vecchi prodotti in nuovi pacchetti. Prendete, ad esempio, le lampadine fluorescenti compatte. Qui abbiamo un prodotto “nuovo”, basato sulla vecchia tecnologia 70+ anni che è stato progettato in primo luogo per uso in fabbriche durante la seconda guerra mondiale. Illuminazione tubo fluorescente è stato installato per consentire le fabbriche di operare 24 ore al giorno sfornare materiale bellico. Ora arriva lungo tutte le principali aziende lampadina con incentivi statali che ti dice di sostituire le lampade ad incandescenza vecchi con il “nuovo” lampadine CFL progettate per risparmiare energia. È il risparmio energetico una buona idea? Sì! È il CFL il modo migliore per risparmiare energia? No!
Che tu sia in un mercato ad alto o in un mercato a basso si dovrebbe sempre comprare a destra, che è – con uno sconto. La verità è che, in un mercato come siamo attualmente in, è molto più facile per l’acquisto di proprietà con uno sconto. Perchè lo chiedi? Beh, la risposta è semplice. Più persone hanno paura e sempre più persone sono in preclusione e che significa più persone sono disposte a vendere a voi con uno sconto, uno sconto profondo. Così il vostro compito è ancora più facile oggi di quanto non fosse un anno fa.
Ben 3 milioni di persone saranno effettuati direttamente dalla caduta dei giganti statunitensi GM, Ford e Chrysler. Tutti gli occhi sono sulla notizia guardare al governo per la risposta, ma, temo che sia più grande di quello. Il piano di salvataggio approvato è come mettere un cerotto su una fracture.worthless composto. Le persone intelligenti non sono in attesa di vedere cosa diavolo i politici stanno per fare, che stanno cercando per le proprie risposte.
Nel caso in cui tu sei un venditore e sta pianificando di vendita auto e vendita di automobili di seconda mano, allora è essenziale per parlare con un consulente fiscale prima di fare qualsiasi altra cosa. Si può beneficiare di alcune agevolazioni fiscali. È anche possibile chiedere l’assessore per calcolare il valore di mercato e ricevere consigli di il valore migliore si può ottenere per l’auto.
Detrazioni applicabili spese come investimenti, consolidamento di prestito con equità, compensi per calcolare le tasse e compilare le dichiarazioni dei redditi. Che le spese sono ammissibili conosciuti ed essere sicuri di gioco la vostra richiesta.
Tenete a mente che l’economia di Obama è così male. Quanto è cattivo? E ‘così male che Veterani stanno avendo un momento difficile trovare posti di lavoro. Questo dopo che Obama sta offrendo quasi, 000 dollari di soldi dei contribuenti come un incentivo per ogni veterano assunto. Questo è mentre Obama sta sollevando tutti i tipi di imposte comprese le tasse di ObamaCare. Un’eredità che si può contare su.
Se avete mai usato una carta di credito per dare fondi alla carità si può pretendere la donazione come una deduzione fiscale. Basta tenere la dichiarazione e la ricezione utilizzato dalla carità. Spesso anche abiti e mobili che si possono donare beneficiare di una donazione se si dispone di una ricevuta.

6 Consigli per risparmiare energia in casa


Potete fare la vostra casa più piccola? – Considerare che le camere si usa tutti i giorni. Si potrebbe essere meglio servita spegnendo il calore principale per alcune camere e l’utilizzo di un riscaldatore spazio economico per quelle stanze che non ottengono costante uso quotidiano. Tuttavia, non fare l’errore di chiudere il calore di tutti i giorni e poi riscaldare completamente di tutti i giorni. Si richiede più energia per riscaldare il backup di una stanza. Se si dispone di termostati di zona, è sufficiente ruotare il calore verso il basso, ma non fuori.
Convenience- maggior parte delle voci di convenienza costano di più soldi. Mentre ci possono risparmiare tempo, di solito non valgono i soldi. Questo è vero per negozi troppo. I prezzi sono generalmente più elevati. Pianificare in anticipo per i pasti settimanali, saltare il drive through (compresi togliere caffè), e vedrete un grande risparmio.
La community del real estate ha combattuto questa tassa come un onere ingiusto mettere sugli acquirenti, ma rimaniamo respinto dai politici della città. È come un acquirente bisogno di far loro sapere che questo non è accettabile. Chiamate il vostro consigliere comunale locale o il membro del Consiglio provinciale dell’Ontario (hanno dato la città questo potere di tassare) e si lamentano ad alta voce.
Chiaramente, questa è una versione molto condensata di un argomento complesso – ma si rivolga al prossimo, la persona sulla strada o confrontare la propria spesa in questi settori oggi a quello che hai speso nel 2007 e siete probabilità di ottenere risultati simili. Noi facemmo. Una larga fetta del nostro reddito va a gas, cibo, cure mediche e altre necessità di base. Stiamo mettendo fuori alcuni lavori di manutenzione della casa abbiamo usato per dare per scontato. Vediamo molto più vacante, precluso o case per la vendita come guidiamo attraverso i quartieri intorno a noi. Prendiamo atto di quelli che cadono 0K o più di prezzo da loro prezzo di acquisto originale e vedere che molte persone stanno perdendo soldi quando vendono case. Risparmio fogli comp (confronto di prezzi di vendita per le case) nella nostra zona. Non sono in corso in valore.
Energia verde. Con così tanti incentivi statali, rinnovabile, energia pulita è in cima alla lista per popolarità. Il piano di stimolo ha sostenuto l’industria con miliardi di dollari. Il capitale di rischio per le piccole start-up aziendali di energia verde è a un tempo elevato – anche meglio di biotech e IT.
Non importa dove il mercato è, una cosa che non cambia mai sono le agevolazioni fiscali che investono nel settore immobiliare in grado di offrire. Per esempio, io posso possedere una casa che vale la pena di 10.000 dollari in meno rispetto allo scorso anno, ma ho ancora ottenere l’ammortamento sulla casa. Ho ancora a cancellare tutte le spese che sono associati con la casa in qualsiasi modo, che può fare molte volte per la perdita di valore reale della vostra proprietà possa aver avuto.
Regali che si qualificano come detrazioni fiscali sono tali importi monetari che vengono dati alla qualificazione organizzazioni caritatevoli. Questi non comprendono parenti o vostri figli.
Non lesinare sulla Sanità. Di tutti i modi per risparmiare soldi sulle spese mensili, tagliare la sanità è l’idea peggiore. Salvataggio di poche centinaia di dollari l’anno non vale la pena di dover pagare, 000 in spese mediche pochi anni lungo la strada.